Info Azienda

Notizia del 11 Maggio

Spazio aziende Area Lavoro 09/2021

ULTIME NOVITÀ

Part-time verticale o ciclico: calcolo dell’anzianità contributiva
Circolare INPS n. 74 del 4 maggio 2021

Sono fornite indicazioni sulla nuova modalità di calcolo dell’anzianità contributiva di diritto (ex Legge di Bilancio 2021), con riferimento alla valorizzazione del tempo non lavorato nei rapporti di lavoro subordinato a tempo parziale di tipo verticale o ciclico.

Ammortizzatori sociali ex DL Sostegni
Circolare INPS n. 72 del 29 aprile 2021

L’INPS illustra le principali misure in materia di ammortizzatori sociali COVID-19 previsti dal Decreto Legge n. 41/2021 (c.d. Decreto Sostegni) e fornisce indicazioni operative riguardanti il conguaglio delle prestazioni CIGO, CIGD e Assegno ordinario sulla denuncia UniEmens.

Permessi 104: fruizione frazionata anche in caso di lavoro agile
Nota INL n. 7152 del 26 aprile 2021

In considerazione dell’ampio utilizzo dello smart working durante il periodo di emergenza da COVID-19, è stata avanzata all’Ispettorato nazionale del lavoro richiesta di chiarimenti riguardo lo svolgimento della prestazione in modalità agile e l’utilizzo da parte dei lavoratore dei permessi previsti dalla Legge 104. A tale proposito, l’INL ammette la fruibilità frazionata ad ore dei suddetti permessi, laddove le esigenze personali del lavoratore risultino incompatibili con la propria organizzazione in modalità agile.

Periodi di quarantena e assenze dei lavoratori fragili
Messaggio INPS n. 1667 del 23 aprile 2021

L’Istituto conferma la tutela dell’equiparazione:

  • a ricovero ospedaliero dell’assenza dal lavoro da parte dei lavoratori fragili, impossibilitati a svolgere l’attività in modalità agile, per i periodi dal 17 marzo al 31 dicembre 2020 e dal 1° gennaio al 30 giugno 2021;
  • a malattia dei periodi trascorsi dai lavoratori sottoposti a provvedimenti di quarantena con sorveglianza attiva o in permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva.

“Decreto Riaperture”: proroga dello stato di emergenza e del lavoro agile semplificato
Decreto Legge n. 52 del 22 aprile 2021 (G.U. n. 96 del 22 aprile 2021)

Il c.d. “Decreto Riaperture”, che introduce misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali, proroga, fino al 31 luglio 2021, lo stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, con conseguente differimento dei termini ad esso correlati, tra cui le disposizioni in materia di lavoro agile semplificato e di sorveglianza sanitaria eccezionale.

Premi di risultato: rideterminazione del periodo congruo per COVID-19
Risposta Agenzia delle Entrate n. 270 del 20 aprile 2021

L’Agenzia delle Entrate chiarisce che la rideterminazione del periodo congruo di riferimento per la valutazione del risultato incrementale, dovuta all’emergenza epidemiologica da COVID-19 e al contestuale blocco delle attività lavorative, non incide sulla detassazione dei premi di risultato con aliquota agevolata al 10%.

LE VACCINAZIONI PER GLI IMPRENDITORI ARTIGIANI E I LORO COLLABORATORI
TARI - RIFIUTI SIMILI: LA SCELTA TRA IL SERVIZIO DI RECUPERO PUBBLICO E QUELLO PRIVATO