Notizie

Notizia del 10 Ottobre

IN ARRIVO UN NUOVO BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALL'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLE IMPRESE

Il bando prevede un contributo del 30% a fondo perduto per le spese relative a nuovi progetti finalizzati al contenimento della spesa energetica, alla riduzione delle emissioni di gas climalteranti e alla valorizzazione delle fonti rinnovabili, con un massimale di 150.000 euro corrispondenti ad un progetto pari o superiore a 500.000 euro.

Interventi ammissibili (ipotesi tratta dal precedente bando):
– nuovi impianti produttivi e/o macchinari ad alta efficienza energetica e/o di hardware nonché interventi che mirano all’efficientamento energetico degli impianti produttivi e/o dei macchinari già esistenti; 
– software necessari al funzionamento degli impianti produttivi e/o dei macchinari e/o hardware; 
– opere murarie e impianti strettamente necessari all’efficientamento energetico;
– spese tecniche per le diagnosi energetiche ante e post intervento;
– spese per il rilascio delle certificazioni di gestione ambientale o energetica conformi EMAS e alle norme ISO 50001 e EN ISO 14001;
– garanzie fornite da una banca, da una società di assicurazione o da altri istituti finanziari, purché relative alla fideiussione.

Tutte le informazioni esposte sono riferite all’ultimo bando pubblicato.

Poiché le condizioni della nuova edizione potrebbero prevedere variazioni anche significative degli elementi essenziali, si raccomanda di mantenere contatto con l’Associazione nell’attesa della nuova pubblicazione, per acquisire tutte le informazioni specifiche e condizioni dettagliate.

Le richieste di contributo potranno essere presentate a partire dal 15 aprile prossimo fino al 10 settembre 2020.

"Mamma, stai zitta! Non capisci niente" - le slide del secondo incontro con Andrea Sales
CONTRIBUTI PER LA SOSTITUZIONE DI IMPIANTI TERMICI CIVILI