Info Azienda

Notizia del 12 Gennaio

Spazio aziende Area Fiscale 01/2021

ULTIME NOVITÀ

Nuova detrazione 110% e cambio destinazione
Risposta interpello Agenzia Entrate 27.11.2020, n. 562

La nuova detrazione del 110% spetta anche per le spese sostenute per gli interventi su un immobile di categoria catastale C/2 per il quale, al termine dei lavori di ristrutturazione, sarà effettuato il cambio d’uso (divenendo abitativo) e l’accorpamento all’immobile di categoria catastale A/3 allo stesso adiacente.

Credito d’imposta sanificazione e acquisto DPI
Provvedimento Agenzia Entrate 16.12.2020

È stato pubblicato il Provvedimento che ridetermina dal 15,6423% al 47,1617% la misura del credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto di DPI. In particolare il credito d’imposta effettivamente spettante va individuato applicando la predetta percentuale all’ammontare del credito teorico (spese effettivamente sostenute x 60%).

ANuova detrazione 110% e condominio a uso parzialmente abitativo
Risposta interpello Agenzia Entrate 9.12.2020, n. 572

La nuova detrazione del 110% spetta anche per le spese sostenute relativamente per gli interventi di isolamento termico di un condominio destinato in parte ad uso commerciale e in parte ad uso residenziale (nel caso di specie l’edificio è composto da 10 negozi e 10 appartamenti). La detrazione spetta a condizione che gli interventi assicurino un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’intero edificio, esclusivamente per le spese riferite agli appartamenti. Ciascun condomino determina la detrazione in funzione della spesa allo stesso imputata in base ai millesimi di proprietà o ai diversi criteri applicabili, ed effettivamente rimborsata al condominio.

Ordinanze Corte di Cassazione 7.10.2020, n. 20130 e 15.12.2020,n. 28534

L’esenzione IMU relativa all’abitazione principale spetta per l’immobile nel quale il possessore e il relativo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente. Pertanto l’esenzione non è applicabile se il coniuge, non legalmente separato, ha la residenza e la dimora abituale in un altro Comune.

Tasso interesse legale dall’1.1.2021
Decreto MEF 11.12.2020

É stato pubblicato il Decreto che riduce dallo 0,05% allo 0,01% la misura del tasso di interesse legale applicabile dall’1.1.2021.

NUOVI RISTORI DALLA REGIONE VENETO ALLE AZIENDE COLPITE DALLE ULTIME RESTRIZIONI
BANDO PER L'AVVIO DI NUOVE ATTIVITÀ ECONOMICHE INSEDIATE NEL CORSO DEL 2020 A CASTELFRANCO